Città di Aprilia

Incentivi e Agevolazioni

Scopri come risparmiare

Totem a punti

Accumula punti per uno sconto sulla tariffa rifiuti

Ogni cittadino residente ad Aprilia e munito di tessera sanitaria può recarsi all’EcoCentro per conferire i propri rifiuti (scopri quali rifiuti puoi portare) e, attraverso facili operazioni, potrà materialmente “pesare” quanto portato e ricevere uno stampato che reportizza il materiali diviso per tipologia e quantità.

In base a tutte queste informazioni il sistema, calcolerà uno sconto alla fine dell’anno, che può variare da un minimo del 5% ad un massimo del 30% sull’imponibile TARI del proprio nucleo familiare.

Pannolini lavabili

Un prodotto ecologico, economico e salutare

Ogni bambino consuma nei primi tre anni di vita circa una tonnellata di pannolini per i quali la famiglia spende mediamente 2.500 euro. I pannolini lavabili:
• si lavano in lavatrice
• fanno risparmiare alle famiglie oltre € 1.500 a bambino
• riducono il rischio di arrossamenti
• favoriscono il passaggio più precoce al vasino (intorno ai 18 mesi)
• riducono la quantità di rifiuti prodotti.

L’unico punto debole di questo meccanismo virtuoso è che la famiglia per acquistare il kit di pannolini lavabili deve spendere mediamente 250/300 €, quasi sempre in un’unica soluzione. È in questa spesa iniziale che si inserisce il progetto che prevede il rimborso del 50% della spesa sostenuta per l’acquisto di un kit, fino ad un massimo di € 150,00 per bambino; le famiglie residenti nel Comune di Aprilia con figli di età compresa da zero a 30 mesi possono fare richiesta compilando l’apposito modulo completo di fattura o scontrino fiscale che riporti chiaramente la dicitura “pannolini lavabili”.
Il modulo è scaricabile dal sito www.comunediaprilia.gov.it oppure disponibile presso l’Assessorato Ambiente ed Ecologia, Piazza dei Bersaglieri e va consegnato all’ufficio protocollo di Piazza Roma.

Hanno finora aderito al progetto:
• Farmacia Ratuis (Montarelli),
• Alimentari Bio (via Verdi ang. Crollalanza),
• Coop e IperCoop
• Nuova Saràbimbo (via De Gasperi, 58)

Compostaggio domestico

Compostare conviene due volte, all’ambiente e al tuo portafoglio

Il primo passo verso la riduzione dei rifiuti intrapreso da questa Amministrazione è stato la promozione del compostaggio domestico. Il 30% dei rifiuti prodotti da ogni famiglia è costituito da rifiuto organico (rifiuti di cucina, bucce, tovaglioli in carta, piccole potature, ecc.) che in discarica costituisce un problema ambientale oltre che uno spreco, mentre se trattato in proprio si trasforma in un ottimo fertilizzante naturale.

Per questo motivo il Comune di Aprilia mette a disposizione le compostiere per i propri cittadini che dispongano di un’area verde e decidano di trattare in proprio la frazione organica riutilizzando il compost ottenuto nel proprio giardino.

Tali cittadini otterranno uno sconto sulla Tariffa Rifiuti pari a 10 €/anno per ogni componente della famiglia.

Si può richiedere il modulo di iscrizione all’albo dei compostatori o scaricarlo dal sito del comune alla sezione Ecologia e Ambiente – Moduli www.comunediaprilia.gov.it

 

ciclo