Città di Aprilia
17 agosto 2020

Ecocentro di quartiere

Una soluzione che si prefigge due importanti obiettivi: da un lato essere ancora più vicini ai cittadini delle aree periferiche di Aprilia, fornendo loro una ulteriore opzione per il conferimento di alcune tipologie di rifiuti che non possono essere smaltite attraverso la raccolta domiciliare, dall’altro di decongestionare il flusso di accessi all’Ecocentro Comunale di via Portogallo, diventato in questi anni un punto di riferimento per la comunità, riducendo i tempi di attesa per i cittadini.

Il primo appuntamento dell’Ecocentro di Quartiere ha avuto luogo presso il parcheggio della Turbogas a Campo di Carne. Sono stati 108 gli utenti che nel corso della mattinata in maniera ordinata hanno usufruito del servizio, conferendo frigoriferi, condizionatori, scaldabagni, caldaie, lavatrici, piccoli elettrodomestici, rottami ferrosi, TV e monitor, personal computer, stampanti, telefoni, materassi, mobili e legno, arredi e olii vegetali.

I prossimi appuntamenti in programma per il mese di Agosto prevedono il posizionamento dei mezzi e delle attrezzature della Progetto Ambiente presso il parcheggio della Stazione di Campoleone su via Apriliana sabato 22 Agosto, dalle ore 08:00 alle ore 14.00 e presso la Fiera di Aprilia a Campoverde sabato 29 agosto, sempre dalle ore 08:00 alle 14.00.

Gli utenti che vorranno usufruire del servizio dovranno recarsi presso i punti di raccolta avendo cura di conferire i materiali separati per tipologia, all’interno dei contenitori, secondo le indicazioni impartite dal personale della Progetto Ambiente Spa che verificherà la residenza nel Comune di Aprilia e la tipologia del materiale da gettare, prima di autorizzare l’utente allo scarico.

Nella giornata di Sabato 8 Agosto è proseguita inoltre la consueta attività dell’Ecocentro comunale di via Portogallo. Sono stata registrati ben 248 accessi.

Nella stessa giornata, infine, sono stati 136 i cittadini che hanno usufruito del servizio itinerante di raccolta degli sfalci localizzato in Viale Europa

I due servizi di raccolta itineranti hanno assorbito oltre il 50% degli utenti della giornata del Sabato, garantendo dei tempi di attesa minori per tutti avendo suddiviso su tre punti di raccolta coloro che nella giornata di Sabato 08 Agosto hanno avuto la necessità di disfarsi di materiali che non possono essere conferiti nei contenitori della raccolta domiciliare.