Città di Aprilia

Progetto Ambiente Spa

Una città più pulita, un ambiente più sano

PROGETTO AMBIENTE SPA

CARTA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA

PER LACITTÀ DI APRILIA

  1. CARTA DEI SERVIZI Progetto Ambiente S.p.A.
  2. CHI È Progetto Ambiente S.p.A.
  3. SERVIZI DI RACCOLTA RIFIUTI E SPAZZAMENTO
  4. SERVIZI DI RACCOLTA ACCESSORI
  5. GARANZIA DI RECUPERO/TRATTAMENTO E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI
  6. IMPIANTO DI SELEZIONE E VALORIZZAZIONE DEI RIFIUTI
  7. SISTEMI DI GESTIONE Progetto Ambiente S.p.A.
  8. STANDARD CONTROLLI VERIFICHE SISTEMA DI MONITORAGGIO
  9. COME CONTATTARE Progetto Ambiente p.A.
  10. COMUNICAZIONE VERSO I CITTADINI
  11. DOVERI DEI CITTADINI (estratto del regolamento per la gestione dei rifiuti urbani)
  12. TARIFFA DEL SERVIZIO

LA CARTA DEI SERVIZI Progetto Ambiente S.p.A.

La Carta dei Servizi è uno strumento di informazione e tutela degli abitanti della Città di Aprilia. Documento aggiornato regolarmente, sulla base degli indirizzi assunti dal Socio Unico Comune di Aprilia, degli obiettivi e risultati raggiunti, attraverso il quale Progetto Ambiente Spa si impegna a rispettare standard qualitativi e quantitativi, con l’intento di monitorare e migliorare le modalità di erogazione del servizio pubblico locale.

La carta sarà aggiornata, con revisione degli standard, in attivazione delle ulteriori zone di raccolta domiciliare definite nel progetto di raccolta “porta a porta” per la Citta di Aprilia.

I cittadini saranno informati sulle eventuali revisioni tramite gli strumenti informativi di cui al paragrafo 9 relativo a” Come contattare Progetto Ambiente “.

COME UTILIZZARE LA CARTA DEI SERVIZI

Affinché tale documento possa tradursi in uno strumento di comunicazione trasparente ed efficace con gli utenti, è necessaria la partecipazione di tutti i Cittadini, ai quali chiediamo perciò di agevolare lo svolgimento del nostro lavoro con una fattiva collaborazione per migliorare insieme l’aspetto della nostra Città e l’ambiente.

La Carta dei Servizi è uno strumento di informazione e tutela degli Apriliani .

RECLAMO

Il Cittadino può segnalare le violazioni rispetto ai principi e agli standard contenuti in questa Carta dei Servizi formulando un reclamo verbale o scritto a Progetto Ambiente S.p.A.

Per facilitare il cittadino è stato predisposto un modulo Aziendale reperibile sul sito web della società, il cui utilizzo non è obbligatorio ma raccomandato.

Il cittadino può fare le sue segnalazioni scritte: per posta – a mezzo fax – per e-mail – consegnando il reclamo all’Ufficio del centralino.

E’ possibile inviare reclami/segnalazioni attraverso uno specifico form dedicato sul sito aziendale. Il cittadino può esprimere il reclamo verbale per telefono o di persona ( riferimento paragrafo 9 relativo a” Come contattare Progetto Ambiente “).

Nel reclamo il cittadino deve fornire tutte le informazioni in suo possesso per l’istruttoria di verifica. Entro il temine massimo di 30 giorni dalla data di ricezione del reclamo Progetto Ambiente S.p.A comunica l’esito finale, verbalmente se il reclamo o la richiesta sono stati formulati verbalmente, con risposta scritta se il reclamo o la richiesta sono stati formulati per iscritto.

STANDARD DI SERVIZIO

Per ciascun servizio di istituto (raccolta rifiuti, raccolta differenziata e igiene del suolo) Progetto Ambiente S.p.A. assume come valori di partenza l’ultimo dato annuale ricavato dal monitoraggio dei servizi e il dato di percezione dell’utenza ricavato dall’ultima indagine di customer satisfaction.

Sono inoltre previsti obiettivi di miglioramento per l’anno successivo.

  1. CHI È Progetto Ambiente p.A.

Progetto Ambiente è una società per azioni a totale capitale pubblico, sottoposta a coordinamento e controllo da parte del Comune di Aprilia, socio unico, proprietario del 100% delle azioni.

Costituita il 30.03.1993 ai sensi della L.142/90, dalla iniziale forma di società mista pubblico- privata è stata trasformata in data 24.09.2008 in società a totale capitale pubblico per l’affidamento dei servizi generalizzati di N.U. e connessi secondo la formula denominata “house providing” prevedendo  i  requisiti del cosiddetto controllo analogo.

Sin dalla costituzione gestisce ed eroga in modo integrato i servizi d’igiene ambientale, raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti nella Città di Aprilia, dalla data di trasformazione prosegue le proprie attività  sulla  base degli  indirizzi di gestione acquisiti  dal Socio Pubblico .

In sintonia con l’impegno per il rispetto dell’ambiente, Progetto Ambiente S.p.A. risponde nella gestione quotidiana, come nella progettazione futura, alle sfide che la tutela del territorio e della salute pubblica impongono, con un costante impegno, al raggiungimento prima, e al mantenimento poi, di efficienza, efficacia ed economicità dei servizi.

MISSION

La mission di Progetto Ambiente S.p.A. è offrire soluzioni efficaci a qualsiasi problema di gestione ambientale, grazie allo sviluppo costante di nuove tecnologie, nuovi impianti e know-how evoluto. Progetto Ambiente S.p.A. lavora con le persone e per le persone, crede nella forza di operatori qualificati e cittadini responsabili, investe nella tecnologia pensando ad un futuro sostenibile. Da sempre opera in trasparenza per la cura dell’ambiente, migliorando la qualità della vita dei cittadini a salvaguardia delle generazioni future.

GLI IMPEGNI NEI CONFRONTI DEI CITTADINI

  1. Fornire servizi efficaci ed efficienti: Garantire i servizi ai cittadini rispettando i criteri di efficacia ed efficienza.
  2. Assicurare la continuità dei Servizi: Coninuità e regolarità sono condizioni essenziali per rispettare gli impegni relativi ai singoli servizi.
  3. Verificare i risultati ottenuti: Misurare continuamente le nostre prestazioni, avviando con tempestività le eventuali azioni correttive necessarie.
  4. Migliorare continuamente le nostre prestazioni: Tutta l’azienda è impegnata nel miglioramento degli attuali standard di qualità.
  5. Rispettare l’ambiente: La salvaguardia dell’ambiente è l’obiettivo di tutte le attività svolte, soprattutto nello smaltimento dei rifiuti e nella valorizzazione dei materiali riciclabili raccolti separatamente.
  6. Garantire la sicurezza, la salute e la sicurezza dei dipendenti e dei cittadini: costituisce un impegno primario.
  7. Informare in modo esauriente: Progetto Ambiente S.p.A. si impegna a far sì che gli strumenti di informazione siano chiari e facilmente accessibili al pubblico.
  8. Ascoltare e tutelare i cittadini: Appositi canali sono a disposizione dei cittadini per comunicare reclami e suggerimenti.
  9. Promuovere l’educazione ambientale: L’attenzione verso l’ambiente deve diventare un patrimonio comune: sono previste azioni di informazione sensibilizzazione dei comportamenti errati.
  10. Essere cortesi: Il comportamento verso i cittadini deve essere improntato a rispetto e cortesia.
  11. Essere imparziali: Progetto Ambiente S.p.A. considera fondamentali i principi di eguaglianza dei cittadini e di imparzialità nei loro confronti, a prescindere da fattori culturali, etnici e religiosi. È quindi garantita parità di trattamento, nell’ambito di aree territoriali e categorie tecniche omogenee.
  12. Correggere rapidamente i nostri errori ed evitarne il ripetersi: Progetto Ambiente S.p.A. si impegna a porre rimedio rapidamente a eventuali errori commessi durante l’espletamento del servizio.

COSA CHIEDIAMO AI CITTADINI

Gli impegni che Progetto Ambiente S.p.A. si pone sono strettamente legati al contributo dei Cittadini. È per questo che chiediamo ad ogni singolo Apriliano di collaborare con noi perché insieme vengano raggiunti risultati duraturi.

In particolare ogni cittadino è tenuto a:

LA POLITICA AMBIENTALE della Progetto Ambiente S.p.A.

Nell’ottica di perseguire obiettivi di efficacia, efficienza ed economicità, Progetto Ambiente S.p.A. intende gestire in modo integrato la qualità, l’ambiente e la sicurezza nello svolgimento delle proprie attività.

 3. SERVIZI DI RACCOLTA RIFIUTI E SPAZZAMENTO

RACCOLTA PORTA A PORTA

In tutto il territorio della Città di Aprilia è attiva la raccolta differenziata domiciliare, cosiddetta “porta a porta”.

Questo sistema di raccolta, grazie alla campagna di comunicazione in atto, alla sensibilizzazione dei cittadini e al loro senso di responsabilità ed impegno, potrà migliorare consentendo di raggiungere importanti risultati in termine di percentuali di raccolta differenziata.

Il servizio domiciliare “porta a porta” è suddiviso in varie zone di intervento,

come di seguito elencato:

I contenitori che vengono dati in comodato d’uso gratuito agli utenti, a seconda della tipologia delle abitazioni e del volume dei rifiuti prodotti sono i seguenti:

È possibile richiedere mediante la compilazione di un modulo reperibile sul sito della Progetto Ambiente spa il servizio aggiuntivo di raccolta domiciliare pannolini e pannoloni (servizio con due ritiri settimanali).

L’esposizione è a carico degli utenti, nei giorni di passaggio previsti dall’apposito calendario, fornito all’attivazione del servizio e visionabile sul sito web della Progetto Ambiente Spa e del Comune di Aprilia.

Per gli utenti è prevista la consegna dei materiali di consumo e sostituzione dei contenitori inidonei e/o smarriti per furto.

Gli utenti, muniti di Tessera Sanitaria, negli orari di apertura, potranno recarsi presso l’Ecosportello della società (paragrafo 9 relativo a “Come contattare Progetto Ambiente”) e richiedere:

La consegna dei suindicati materiali sarà documentata dalla sottoscrizione di specifico modulo predisposto dal Comune di Aprilia.

RACCOLTA RIFIUTI PERICOLOSI RUP (Rifiuti Urbani Pericolosi)

Sono stati dislocati sul territorio comunale, in corrispondenza di farmacie e altri punti di passaggio, dei contenitori dedicati alla raccolta dei RUP, e più precisamente:

–     Farmaci scaduti;

–     Pile esaurite;

–     T e/o F.

Il servizio di raccolta è previsto con frequenza ordinaria ogni 15 giorni e risponde ad ogni e/o ulteriore bisogno di svuotamento.

L’ubicazione dei contenitori adibiti alla raccolta dei RUP è verificabile mediante consultazione di apposita sezione nel sito web della Progetto Ambiente Spa.

RACCOLTA RIFIUTI INGOMBRANTI

Servizio raccolta a domicilio dei rifiuti ingombranti (mobili, elettrodomestici, sanitari e similari) effettuato a livello stradale.

Il servizio è gratuito.

Servizio a richiesta dei Cittadini Apriliani da effettuarsi nelle seguenti modalità:

Il tempo medio di esecuzione del servizio, definito con successivo appuntamento telefonico, è valutabile in c.a. 15 giorni dalla data della richiesta.

SPAZZAMENTO MANUALE E MECCANIZZATO

SPAZZAMENTO MANUALE

Servizio giornaliero suddiviso in zone, ciascuna delle quali è affidata a un operatore.

Comprende la pulizia di strade, piazze e principali parchi, delle fermate dei mezzi pubblici, dei marciapiedi delle scuole pubbliche.

Il servizio di spazzamento manuale prevede lo svuotamento dei cestini porta rifiuti presenti nella zona assegnata all’operatore ecologico.

Il Servizio viene svolto dal lunedì al sabato dalle ore 06:00 alle 12:20.

Nelle giornate festive è previsto un servizio ridotto di spazzamento manuale effettuato in alune zone del centro storico in turno antimeridiano, dalle ore 06:00 alle ore 12:20.

E’ previsto, per la zona di Piazza Roma e aree limitrofe, un servizio aggiuntivo di spazzamento pomeridiano dalle ore 12:00 alle ore 18:20.

SPAZZAMENTO MECCANIZZATO

Consiste nello spazzamento con mezzi meccanizzati, supportati da operatore ecologico, eseguito dal lunedì al sabato dalle ore 06:00 alle 12:20 , svolto in particolare:

ALTRI SERVIZI

  1. SERVIZI DI RACCOLTA ACCESSORI

CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE “ ECOCENTRO”

DOV’È E ORARI

Per favorire ai Cittadini la pratica della raccolta differenziata il Comune di Aprilia su iniziativa della Progetto Ambiente S.p.A ha realizzato un Centro di Raccolta Comunale denominato “ Ecocentro “.

La gestione del Centro Comunale di raccolta è affidata alla Progetto Ambiente Spa.

L’Ecocentro è situato in Via Portogallo (traversa di Via Toscanini) ed è aperto al pubblico nei seguenti orari:

lunedì – venerdì                                 dalle 08:30 alle 13:30

sabato                                               dalle 08:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:30

prima domenica del mese                 dalle 08:30 alle 13:30

Si tratta di un area attrezzata dove i Cittadini Apriliani possono conferire gratuitamente:

Gli ecocentri sono inoltre classificati come centri di raccolta dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) in base alla normativa vigente e accessibili, in questo caso, sia ai cittadini che ai rivenditori e installatori.

Negli orari di apertura al pubblico degli addetti sono a disposizione per risolvere ogni dubbio e fornire assistenza nelle operazioni di conferimento.

Ogni cittadino residente ad Aprilia, munito di Tessera Sanitaria, può recarsi al centro di Raccolta Comunale per conferire i propri rifiuti e, attraverso facili operazioni, potrà materialmente “pesare” quanto portato e ricevere uno stampato che reportizza il materiale diviso per tipologia e quantità. I dati raccolti, nelle modalità previste e definite nel regolamento comunale, determinano uno sconto sull’imponibile della tariffa rifiuti del proprio nucleo familiare.

Regolamento consultabile sul sito web del Comune di Aprilia www.comunediaprilia.gov.it

Ecocentro di quartiere

L’Ecocentro di quartiere è un  servizio sperimentale di raccolta itinerante per RAEE, rifiuti ingombranti e olii vegetali, ideato dal Comune di Aprilia e dalla Progetto Ambiente spa per mettere a disposizione dei cittadini delle aree periferiche della Città un ulteriore opzione – oltre all’Ecocentro comunale – per conferire alcune tipologie di rifiuto che non possono esser smaltite attraverso la raccolta domiciliare.

Sono state individuate alcune aree sul territorio comunale, idonee a garantire lo stazionamento dei mezzi e delle attrezzature e al tempo stesso capaci di consentire un corretto deflusso dei veicoli. Nelle postazioni individuate, stazioneranno a rotazione un cassone scarrabile per rifiuti ingombranti e uno per RAEE di grandi dimensioni, ceste per RAEE di piccole dimensioni, un contenitore per lampade a basso consumo e uno per la raccolta di olii vegetali.

I cittadini potranno utilizzare questo servizio per conferire frigoriferi, condizionatori, scaldabagni, caldaie, lavatrici, piccoli elettrodomestici, rottami ferrosi, TV e monitor, personal computer, stampanti, telefoni, materassi, mobili e legno, arredi e olii vegetali. Altre tipologie di rifiuto non in elenco, dovranno esser conferite presso l’Ecocentro comunale di via Portogallo.

Gli utenti che vorranno usufruire del servizio dovranno recarsi presso i punti di raccolta avendo cura di conferire i materiali separati per tipologia, all’interno dei contenitori, secondo le indicazioni impartite dal personale della Progetto Ambiente Spa che verificherà la residenza nel Comune di Aprilia e la tipologia del materiale da gettare, prima di autorizzare l’utente allo scarico.

Servizio di raccolta di prossimità per sfalci e piccole potature derivanti dall’ordinaria manutenzione dei giardini domestici.

La modalità di raccolta prevede lo stazionamento di un automezzo della Progetto Ambiente in specifiche aree extraurbane del Comune che verranno presidiate a rotazione, così come previsto dal calendario.

È possibile trasportare sfalci e potature in qualsiasi contenitore: dopo il conferimento, infatti, il cittadino dovrà portare via con sé la busta o il recipiente utilizzato.

Il conferimento dei rifiuti all’interno dell’automezzo messo a disposizione dovrà essere effettuato a cura degli utenti.

Il conferimento dei rifiuti all’interno del compattatore avverrà esclusivamente previa verifica da parte dell’’operatore della Progetto Ambiente Spa del documento di identità, dal quale si dovrà evincere la residenza ad Aprilia.

I proprietari di seconde case nel territorio apriliano, oltre alla carta di identità dovranno presentare il ruolo TARI.

Per ciò che compete le potature di dimensioni maggiori, invece, esse dovranno continuare ad essere conferite esclusivamente presso l’Ecocentro

  1. GARANZIA DI RECUPERO/TRATTAMENTO/SMALTIMENTO DEI RIFIUTI

Tutti i rifiuti urbani indifferenziati e pericolosi, vengono conferiti e/o avviati al conferimento presso impianti di trattamento/smaltimento, nel pieno rispetto dell’ambiente e della salute dei cittadini, oltre che della normativa in materia.

Tutte le tipologie di rifiuto raccolte in maniera differenziata sono indirizzate alle piattaforme convenzionate con la garanzia del riciclo e del recupero per i materiali recuperabili, attraverso apposite deleghe conferite dal Comune all’azienda per i rapporti con i consorzi di filiera.

  1. IMPIANTO DI SELEZIONE E VALORIZZAZIONE DEI RIFIUTI

La Progetto Ambiente Spa in acquisizione di specifica autorizzazione da parte della Regione Lazio, opera sin dal 2004 attività di selezione dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata con l’obiettivo di ricavarne materie prime seconde (plastica, carta e cartone, vetro e metalli ferrosi e non) da reinserire direttamente, o tramite i consorzi di filiera, nel ciclo produttivo.

L’impianto, ubicato nella struttura industriale della società, sito in Aprilia, Via delle Valli snc, è autorizzato a trattare 28.800 t/anno di rifiuti.

In virtù dell’accordo Quadro ANCI-CONAI, Progetto Ambiente S.p.A., si impegna a conferire presso le piattaforme di recupero indicate dai consorzi obbligatori di filiera i materiali raccolti in modo differenziato e selezionati presso il proprio impianto.

Il CONAI si impegna a remunerare il materiale secondo gli accordi stipulati in esecuzione alle deleghe formali conferite dal Comune di Aprilia nei rapporti con i consorzi di filiera.

I consorzi con cui sono attualmente attive le convenzioni:

  1. SISTEMI DI GESTIONE Progetto Ambiente p.A.

Consapevoli che l’efficienza e l’efficacia delle attività possono essere raggiunte non solo grazie al contributo delle persone che lavorano ma anche e soprattutto grazie ad approcci gestionali che portano ad affrontare le problematiche in modo strutturato, l’azienda ha deciso di utilizzare, come strumento di gestione per favorire il miglioramento continuo, le certificazioni ai sensi di norme riconosciute a livello internazionale.

La connotazione strettamente ambientale delle attività di Progetto Ambiente S.p.A. ha fatto privilegiare dapprima, nell’anno 2012, con rinnovi periodici annuali, della certificazione ambientale secondo la norma UNI EN ISO 14001:2004 per l’attività di raccolta, trasporto rifiuti urbani e spazzamento.              

              8.STANDARD CONTROLLI VERIFICHE

SISTEMA DI MONITORAGGIO

Al fine di valutare oggettivamente la qualità dei servizi svolti sul territorio cittadino sono eseguite verifiche giornaliere riguardanti l’efficacia dei servizi complessivamente resi, il rispetto e l’adeguatezza delle frequenze previste, lo stato di efficienza delle attrezzature aziendali e il comportamento dei cittadini.

 CUSTOMER SATISFACTION

L’azienda ha previsto nel proprio sito web una ricerca di customer satisfaction finalizzata a monitorare la qualità percepita dall’utente/cittadino sui diversi servizi erogati.

L’indagine sulla qualità dei servizi erogati è esercitabile con il “Questionario qualità “ al seguente indirizzo

www.progettoambientespa.it/questionario-qualita/

9.COME CONTATTARE Progetto Ambiente S.p.A.

Sede Principale direzionale e amministrativa: Via delle Valli, snc 04011 APRILIA (LT) Sede legale: P.zza dei Bersaglieri n° 30 – 04011 APRILIA (LT)

Indirizzi e-mail:

progettoambiente@legalmail.it

info@progettoambientespa.it

ambienteprot@tiscali.it

Centralino: 06/92727971 Fax: 06/92727967

Orari ufficio Via delle Valli snc (Monti Sibillini) : dal lunedì al venerdì: dalle ore 9:00 alle 13:00 dalle 15:00 alle 17:00

Sito internet: www.progettoambientespa.it

 Ecosportello –  P.zza Dei Bersaglieri 30 -04011 APRILIA (LT)

Orari: dal lunedì al venerdì: dalle ore 08:30 alle 13:30, il martedì e il giovedi anche dalle ore 15:00 alle 17:30.

Materiale di consumo per utenti delle zone di raccolta “porta a porta”, ritiro e sostituzione contenitore/i raccolta domiciliare per distruzione, furto e/o danneggiamento

Gli utenti, muniti di Tessera Sanitaria, negli orari di apertura ufficio, potranno richiedere:

 La consegna dei suindicati materiali sarà documentata con la sottoscrizione di specifico modulo predisposto dal Comune di Aprilia.

E’ possibile inviare reclami/segnalazioni attraverso uno specifico form dedicato sul sito aziendale.

La comunicazione della Progetto Ambiente S.p.A, coordinata dall’Assessorato Ambiente del Comune di Aprilia, è finalizzata a sensibilizzare la cittadinanza sui temi ambientali. Comprende campagne informative rivolte a tutta la popolazione e altre iniziative mirate ad alcune categorie specifiche: bambini, studenti, pensionati, cittadini stranieri, amministratori di condominio, utenze commerciali, ecc. Da ricordare inoltre:

  1. iniziative specifiche per lanciare alcune raccolte differenziate;
  2. attività con le scuole, mirate a sensibilizzare bambini e ragazzi su temi ambientali, con particolare attenzione alla raccolta differenziata e alla riduzione alla fonte dei rifiuti;
  3. visite didattiche agli impianti Progetto Ambiente p.A.;
  4. campagne informative volte a sensibilizzare i cittadini ad un contenimento della produzione di
  1. DOVERI DEI CITTADINI

Al fine di garantire una buona qualità del servizio si chiede ai cittadini di contribuire a:

  1. depositare all’interno dei cestini porta-rifiuti dislocati sul territorio rifiuto proveniente da luoghi adibiti all’uso di civile abitazione o di attività domestiche in genere;
  2. nella zone servite dalla raccolta domiciliare esporre sacchi/mastelli contenitori contenenti rifiuti nei giorni e in orari stabiliti dal calendario di raccolta;
  3. nella zone servite dalla raccolta stradale: conferire rifiuti in orari e modalità stabilite nel regolamento ;
  4. non imbrattare i contenitori per la raccolta dei rifiuti con affissione di manifesti o di altro materiale, che non sia un mero elenco di rifiuti conferibili;
  5. il conferimento di rifiuti diversi da quelli cui contenitori di raccolta sono destinati, con modalità diverse di conferimento rispetto quelle previste dal Regolamento comunale;
  6. il conferimento al servizio di raccolta differenziata di cartoni, contenitori in plastica ed imballaggi che non siano stati precedentemente ridotti di volume;
  7. il conferimento al servizio di raccolta differenziata di imballaggi in plastica vetro e metalli che non siano stati precedentemente svuotati;
  8. il conferimento di materiali che per dimensioni, consistenza altre caratteristiche possano arrecare danno ai contenitori ai mezzi di raccolta, nonché costituire pericolo per cittadini gli addetti ai servizi;
  9. il conferimento al servizio di raccolta di liquidi corrosivi nonché di materiali ardenti tali da danneggiare contenitori oppure tali da costituire situazioni di pericolo;
  10. il conferimento di rifiuti acuminati taglienti che non siano stati precedentemente avvolti in materiale isolante;
  11. l’abbandono dei rifiuti al di fuori dei contenitori previa verifica del riempimento dei contenitori assegnati;
  12. nel territorio del Comune, il conferimento di rifiuti provenienti da cittadini di altri Comuni non iscritti al ruolo del Comune di Aprilia;
  13. la migrazione dei rifiuti da parte delle utenze servite con il sistema domiciliare di prossimità verso quartieri serviti con sistema stradale, fatta eccezione del conferimento presso il centro comunale di raccolta nelle modalità stabilite dal regolamento comunale;
  14. il danneggiamento delle strutture del servizio pubblico di gestione dei rifiuti;
  15. presso il Centro Comunale di Raccolta, l’abbandono di rifiuti all’interno all’esterno dell’area;
  16. presso il Centro Comunale di Raccolta, la consegna di rifiuti fuori degli appositi contenitori;
  17. presso il Centro Comunale di Raccolta, la consegna di rifiuti di tipologia diversa da quella cui contenitori sono destinati;
  18. presso il Centro Comunale di Raccolta, il danneggiamento delle strutture dell’area, fatte salve eventuali sanzioni di natura penale;
  19. per le utenze non domestiche, il conferimento al servizio pubblico di rifiuti di natura diversa da quella indicata nei criteri qualitativi dell’assimilazione dei rifiuti speciali non pericolosi ai rifiuti urbani per quali il servizio pubblico preposto;
  20. per le utenze non domestiche, il conferimento al servizio pubblico di quantità di rifiuti superiori quelle determinate dai criteri quantitativi dell’assimilazione dei rifiuti speciali non pericolosi ai rifiuti urbani per quali il servizio pubblico preposto;
  21. In generale, conferire rifiuti con modalità diverse da quelle previste nel Regolamento comunale.

L’intero testo del Regolamento comunale sulla gestione dei rifiuti è pubblicato sul sito www.comunediaprilia.gov.it

Ogni utenza domestica e non domestica è tenuta a pagare il servizio di igiene urbana organizzato per la Città di Aprilia.

La tariffa viene riscossa dal Comune di Aprilia ed è bene che ciascuno si accerti di essere in regola con questo pagamento per non incorrere in sanzioni.

Dettagli attinenti la tariffa del servizio, modalità di determinazione, riduzioni, termini per la riscossione sono reperibili sul sito del Comune di Aprilia. www.comunediaprilia.gov.it

SERVIZI CIMITERIALI  DEL    Comune di Aprilia    

 1. Premessa

I servizi cimiteriali del Comune di Aprilia sono gestiti dalla società Progetto Ambiente Spa.

La presente “Carta dei Servizi” vuole contribuire al miglioramento del servizio offerto all’utenza ed alla massima trasparenza rispetto alle attività svolte all’interno della struttura.

Alla base della filosofia aziendale vi è il concetto “persone prima che utenti” e proprio l’attenzione alla persona ed alle sue esigenze è il cardine del servizio che si vuole offrire.

La “Carta dei Servizi ” si pone quindi l’obiettivo di fornire tutte le informazioni necessarie sulla società di gestione, sulla sua organizzazione, sulle metodologie di espletamento del servizio in concessione, sulle caratteristiche dei processi lavorativi e sulle modalità con cui è possibile relazionarsi con l’azienda.

  1. La carta dei servizi

La Carta dei Servizi descrive i servizi erogati ai cittadini, allo scopo sia di favorire un rapporto diretto tra gli utenti il gestore dei servizi cimiteriali in un patto con i cittadini, sia di informare, in modo trasparente e completo, circa l’offerta dei servizi e le modalità per usufruirne.

La presente Carta dei servizi costituisce lo strumento per comunicare con gli utenti e per confrontarsi con loro, al fine di offrire precise garanzie in ordine di funzionalità, adeguatezza e continuità dei servizi cimiteriali e funerari erogati.

L’obiettivo è quello di raggiungere un permanente livello di verifica e un costante controllo esterno sull’operato e sull’efficacia del servizio.

In particolare la Carta:

  1. Principi fondamentali

In relazione ai rapporti con l’utenza il personale, nell’espletamento dei servizi,  rispetterà i seguenti principi fondamentali:

Uguaglianza – Nessuna discriminazione nell’erogazione delle prestazioni può essere compiuta per motivi  riguardanti: sesso, etnia, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni psicofisiche e socioeconomiche.

Imparzialità – Il comportamento del Gestore nei confronti degli utenti deve ispirarsi a criteri di obiettività, giustizia ed imparzialità.

Continuità – L’erogazione del servizio deve essere svolta con continuità, regolarità e senza interruzioni, in modo conforme a quanto previsto dalle norme statali, regionali, provinciali e comunali, nonché dal Contratto di Servizio con il Comune. Nel caso di eccezionalità che comportano funzionamento irregolare del servizio, Progetto Ambiente Spa provvede ad informare tempestivamente i cittadini sulle misure adottate per ridurre al minimo il disagio.

Diritto di scelta – Progetto Ambiente Spa, qualora sia possibile offerta differenziata di modalità di attuazione (anche di segmenti) del servizio, garantisce ai cittadini un’informazione preventiva e il diritto di scelta.

Partecipazione ed informazione – Progetto Ambiente Spa garantisce ai cittadini la massima informazione e la tutela dei diritti di partecipazione.

Efficienza ed efficacia – Progetto Ambiente Spa garantisce che i servizi siano resi in conformità ai parametri di efficienza ed efficacia definiti, nonché secondo i criteri determinati dal Regolamento Nazionale di Polizia Mortuaria e del Regolamento Comunale.

Cortesia – Progetto Ambiente Spa garantisce all’utente un rapporto basato sulla cortesia e sul rispetto.

  1. Servizi erogati

I servizi erogati dalla Progetto Ambiente Spa sono i seguenti:

  1. Organizzazione generale del servizio
  2. Informazione agli utenti
  3. Ricevimento delle salme, resti e ceneri
  4. Inumazione
  5. Tumulazione
  6. Esumazione
  7. Estumulazione
  8. Traslazioni interne al cimitero
  9. Ricognizioni, ispezioni o verifiche
  10. Manutenzione ordinaria del verde e pulizia dei cimiteri
  11. Gestione ordinaria dell’illuminazione votiva
  1. Orari di apertura al pubblico

Orario invernale       lunedì – domenica: 07:30 – 17.30

Orario estivo            lunedì – domenica: 07:30 – 13:30 e 15:30 -19:00.

Nelle giornate del 01/01, 06/01, 01/05, 15/08, 25/12, 26/1 orario apertura  07:30 12:00 

  1. Modalità di svolgimento del servizio di inumazione

 7. Modalità di svolgimento del servizio di tumulazione

  1. Modalità di svolgimento del servizio di esumazione
  1. Modalità di svolgimento del servizio di estumulazione
  1. Finalità dei servizi cimiteriali

I servizi cimiteriali sono a tutti gli effetti servizi pubblici essenziali, per cui la loro erogazione da parte di Progetto Ambiente Spa deve avere carattere di regolarità, continuità e completezza.

Per l’esecuzione delle attività dovrà essere assicurato un adeguato numero di addetti, a seconda della prestazione richiesta, tenendo conto delle norme in materia di sicurezza.

L’interruzione o l’irregolarità del servizio potranno dipendere esclusivamente da motivazioni tecniche assolutamente imprevedibili o da cause di forza maggiore.

  1. Interventi di manutenzione

Gli operatori del concessionario si occupano anche della manutenzione del verde e della pulizia del cimitero di Aprilia.

In caso di interventi straordinari che comportino la chiusura di determinate aree del cimitero (potatura alberi, sistemazione coperture, ecc.) verranno affissi degli avvisi ben visibili con adeguato anticipo.

 12. Sicurezza del personale

La sicurezza del personale operante presso i cimiteri è garantita dalla puntuale osservanza delle normative di riferimento.

  1. Cosa fare in caso di lutto
  1. Reclami e segnalazioni

I beneficiari del servizio possono presentare eventuali reclami sullo stesso scrivendo all’indirizzo info@progettoambientespa.it e il concessionario si impegna a fornire riscontro ai reclami entro 30 giorni lavorativi dalla ricezione.

Allo stesso modo verranno trattate eventuali segnalazioni riguardanti l’attività della struttura in generale.

  1. Accesso alle informazioni

Gli uffici, il cui personale è preparato a svolgere i compiti cui è preposto, forniranno tutte le informazioni in merito ai servizi erogati ed organizzeranno il Servizio in modo da evitare ogni discriminazione nei confronti di alcun soggetto, residente e non, al fine di evitare eventuali spiacevoli situazioni di ritardo o inadempienza nel rispetto del defunto e dei famigliari. 

  1. Questionario di valutazione Servizi Cimiteriali Comune di Aprilia

La società Progetto Ambiente Spa intende sottoporre ai beneficiari del servizio il presente questionario allo scopo di rilevare il gradimento dello stesso e di apportare eventuali miglioramenti tesi a correggere eventuali inefficienze:

La raccolta delle impressioni sul servizio è tassello fondamentale nel processo di crescita dell’azienda

1) come giudica (giudizio da 1 = minimo gradimento a 5 = massimo gradimento)

cortesia del personale                                    1          2          3          4          5

accoglienza e professionalità                         1          2          3          4          5

rispetto nei confronti degli intervenuti           1          2          3          4          5

stato di decoro del cimitero                           1          2          3          4          5

2) sono stati rispettati i tempi concordati?                                        Si                     No

3) ha trovato efficiente il servizio offerto ?                                        Si                     No      

4) ha ottenuto tutte le informazioni richieste al personale?               Si                     No

5) ci sono stati durante il servizio fattori che l’hanno infastidita o messa a disagio?

                                                                                                          Si                     No

se si, quali?__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Da inviare a:

e-mail    info@progettoambientespa.itambienteprot@tiscali.it ;

pec   progetto ambiente@legalmail.it

Progetto ambiente s.p.a.

Carta dei Servizi della manutenzione ordinaria del verde pubblico del Comune di Aprilia

Premessa

I servizi di Manutenzione del Verde Urbano del Comune di Aprilia sono gestiti dalla società Progetto Ambiente Spa.

La presente “Carta dei Servizi” vuole contribuire al miglioramento del servizio offerto all’utenza ed alla massima trasparenza rispetto alle attività svolte all’interno della struttura.

Alla base della filosofia aziendale vi è il concetto “persone prima che utenti” e proprio l’attenzione alla persona ed alle sue esigenze è il cardine del servizio che si vuole offrire.

La “Carta dei Servizi ” si pone quindi l’obiettivo di fornire tutte le informazioni necessarie sulla società di gestione, sulla sua organizzazione, sulle metodologie di espletamento del servizio in concessione, sulle caratteristiche dei processi lavorativi e sulle modalità con cui è possibile relazionarsi con l’azienda.

La carta dei servizi

La Carta dei Servizi descrive i servizi erogati ai cittadini, allo scopo sia di favorire un rapporto diretto tra gli utenti il gestore dei servizi di Manutenzione del Verde Urbano in un patto con i cittadini, sia di informare, in modo trasparente e completo, circa l’offerta dei servizi e le modalità per usufruirne.

La presente Carta dei servizi costituisce lo strumento per comunicare con gli utenti e per confrontarsi con loro, al fine di offrire precise garanzie in ordine di funzionalità, adeguatezza e continuità dei servizi di Manutenzione del Verde Urbano erogati.

L’obiettivo è quello di raggiungere un permanente livello di verifica e un costante controllo esterno sull’operato e sull’efficacia del servizio.

In particolare la Carta:

Principi fondamentali

In relazione ai rapporti con l’utenza il personale, nell’espletamento dei servizi,  rispetterà i seguenti principi fondamentali:

Uguaglianza – Nessuna discriminazione nell’erogazione delle prestazioni può essere compiuta per motivi  riguardanti: sesso, etnia, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni psicofisiche e socioeconomiche.

Imparzialità – Il comportamento del Gestore nei confronti degli utenti deve ispirarsi a criteri di obiettività, giustizia ed imparzialità.

Continuità – L’erogazione del servizio deve essere svolta con continuità, regolarità e senza interruzioni, in modo conforme a quanto previsto dalle norme statali, regionali, provinciali e comunali, nonché dal Contratto di Servizio con il Comune. Nel caso di eccezionalità che comportano funzionamento irregolare del servizio, Progetto Ambiente Spa provvede ad informare tempestivamente i cittadini sulle misure adottate per ridurre al minimo il disagio.

Diritto di scelta – Progetto Ambiente Spa, qualora sia possibile offerta differenziata di modalità di attuazione (anche di segmenti) del servizio, garantisce ai cittadini un’informazione preventiva e il diritto di scelta.

Partecipazione ed informazione – Progetto Ambiente Spa garantisce ai cittadini la massima informazione e la tutela dei diritti di partecipazione.

Efficienza ed efficacia – Progetto Ambiente Spa garantisce che i servizi siano resi in conformità ai parametri di efficienza ed efficacia definiti, nonché secondo i criteri determinati dal Regolamento Nazionale di Polizia Mortuaria e del Regolamento Comunale.

Cortesia – Progetto Ambiente Spa garantisce all’utente un rapporto basato sulla cortesia e sul rispetto.

Progetto Ambiente Spa esegue attività di manutenzione ordinaria del verde pubblico sulla base di contratto di servizio affidato dal Comune di Aprilia in data 01.01.2018
Le attività (esclusivamente in aree pubbliche) riguardano al momento principalmente:

Programmazione e pianificazione delle attività

Il programma dell’attività di sfalcio (nei siti interessati e secondo i cicli di intervento prestabiliti a seconda della tipologia delle aree) è determinato dall’amministrazione comunale, a cui Progetto AmbienteS.p.a. fornisce il necessario supporto.

Il programma comunale prevede priorità degli interventi nei parchi, aree verdi adiacenti alla grande viabilità urbana, per poi intervenire nelle aree verdi generiche, nelle aree verdi marginali (porzioni di spartitraffico, verde adiacente a parcheggi ecc,.).

Non sono quindi strettamente contemplate, in quanto al di fuori da tale contesto programmatorio, picchi straordinari di attività e richieste individuali.

Ove emergessero situazioni straordinarie di interesse collettivo Progetto Ambiente Spa assicurerà nella stretta contingenza tutto il suo impegno al fine di garantire alla città adeguate condizioni di decoro urbano.

Aree ed interventi di competenza

Progetto Ambiente  S.p.a. non ha in gestione la manutenzione di tutte le aree verdi pubbliche nel territorio comunale di Aprilia.

Più in generale competono la maggioranza delle aree verdi pubbliche alla società mentre alcune sono affidate a vario titolo dall’amministrazione comunale ad altri soggetti (altre imprese; decentramento, polisportive, pro-loco, privati).

La società supporta l’amministrazione comunale nella ricerca di soluzioni organizzative ed operative che tendano a migliore le condizioni di fruibilità delle aree verdi.

Potatura di piante, arbusti e siepi

L’Amministrazione Comunale in accordo con Progetto Ambiente Spa pianifica le attività di potatura delle piante a basso fusto presenti sul suolo pubblico, prendendo in esame la frequenza degli interventi e le condizioni in cui si trovano le piante.

Gli interventi di potatura di siepi vengono eseguiti con cadenza annuale nella quasi totalità delle aree verdi, differentemente in alcune aree viene eseguito un numero maggiore di interventi al fine di garantire una buona visibilità stradale.

Abbattimento di alberature definite/classificate da eliminare e taglio di rami spezzati pericolanti.

Il vigente Regolamento comunale del verde stabilisce la procedura e le tempistiche per gli interventi di abbattimento delle alberature pubbliche.

Si procederà all’esecuzione di interventi urgenti qualora si presentino le seguente condizioni:

Le segnalazioni possono provenire dal Comune di Aprilia con specifici ordini di servizio, da utenti (con comunicazione scritta o email info@progettoambientespa.it) o dagli stessi operatori di Progetto Ambiente nello svolgimento delle loro attività quotidiane.

Si tenga conto che il contratto non prevede un servizio di reperibilità e di pronto intervento da parte di Progetto Ambiente S.p.A. (e quindi non è attivo) nei fine settimana (sabato, domenica) e nei festivi, per cui i primi interventi potranno essere attivati a partire dal lunedì o dal primo giorno feriale dopo la giornata festiva.

Per urgenze di intervento nelle giornate di sabato, domenica e festivi, dovranno intervenire direttamente i Vigili del Fuoco o la Polizia Municipale. 

Allestimento e manutenzione aiuole

Progetto Ambiente S.p.A. si occupa della realizzazione e relativa manutenzione di una serie di aiuole fiorite presenti in ambito urbano e sul litorale. Le attività si distinguono, nell’arco dell’anno, nel seguente modo:

preparazione del terreno

piantumazione di fiori annuali

manutenzione (asportazione erbe infestanti)

Carta del servizio manutenzione del verde pubblico

La “Carta del Servizio Manutenzione Verde” gestito da PROGETTO AMBIENTE S.p.A. nel territorio del Comune di Aprilia costituisce una dichiarazione di impegno formale dell’Azienda nei confronti dei propri utenti, e come tale un elemento integrativo del Contratto di Servizio.

Questionario di valutazione Servizi di Manutenzione Verde Pubblico del Comune di Aprilia

La società Progetto Ambiente Spa intende sottoporre ai beneficiari del servizio il presente questionario allo scopo di rilevare il gradimento dello stesso e di apportare eventuali miglioramenti tesi a correggere eventuali inefficienze:

La raccolta delle impressioni sul servizio è tassello fondamentale nel processo di crescita dell’azienda

1) come giudica (giudizio da 1 = minimo gradimento a 5 = massimo gradimento)

cortesia del personale                                                1          2          3          4          5

professionalità                                                1          2          3          4          5

rispetto nei confronti degli utenti                               1          2          3          4          5

stato di decoro del verde urbano                               1          2          3          4          5

2)ha trovato efficiente il servizio offerto ?                                         Si                     No      

3) ha ottenuto tutte le informazioni richieste al personale?               Si                     No

4) ci sono stati durante il servizio fattori che l’hanno infastidita o messa a disagio?

                                                                                                          Si                     No

se si, quali?__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Da inviare a:

e-mail    info@progettoambientespa.itambienteprot@tiscali.it ;

pec   progetto ambiente@legalmail.it